LA CITTÁ DEI SASSI: PATRIMONIO DELL’UNESCO

VISIT MATERA

Una delle città più antiche del mondo, un luogo dal fascino impareggiabile dove la storia, la cultura e la natura si fondono dando vita a scorci favolosi: Matera ha incantato negli anni intellettuali e artisti da tutto il mondo e continua a lasciare i suoi visitatori senza fiato.

“Chiunque veda Matera non può non restarne colpito, tanto è espressiva e toccante la sua dolente bellezza” diceva Carlo Levi davanti allo scenario magnifico della città scolpita nel tufo. 

UNA CITTÀ ANTICA, OGGI MODERNA META TURISTICA

Dal Paleolitico ai giorni nostri, la città non ha mai smesso di essere abitata, raccogliendo nelle rocce le testimonianze di ogni passaggio dell’uomo che, utilizzando le risorse naturali a disposizione, è riuscito ad integrarsi perfettamente nel territorio senza mai violarlo.

È per questo motivo che la celebre Città dei Sassi è stata il primo sito del Sud Italia ad essere dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Le sue numerose chiese rupestri, le magnifiche aree naturali circostanti, le caratteristiche case-grotta e le tradizioni contadine che ancora la caratterizzano, sono un tesoro inestimabile che

la rendono meta privilegiata per il turismo nazionale e internazionale.

Designata Capitale Europea della Cultura per il 2019, Matera ha rivelato anche molti suoi tesori nascosti, come i musei, le case d’artista, i percorsi storici e multimediali, i concerti e le performance site-specific ideate dai gruppi teatrali locali.

Una città antica che ha saputo dar lustro al suo patrimonio e, allo stesso tempo, rinnovarsi e dar vita a nuove forme di turismo esperienziale.